Rilancia la tua attività commerciale con un metodo “anti-crisi”

Ecco il nostro metodo anti-crisi per rilanciare la tua attività:

  1. Dovete avere un sito web. Che siate Artigiani, Liberi Professionisti, Commercianti, Ditte specializzate, idraulici, Aziende di Consulenza, macellerie… la regola è obbligatoria per oltre il 90% delle imprese e piccole P.IVA Italiane. Senza un sito Web nel 2015 siete semplicemente fuori mercato. Le statistiche parlano chiaro: Quando una persona ha bisogno di qualcosa, cerca prima di tutto su internet. Dal padre che cerca il nuovo televisore in offerta, al nipote che cerca una copisteria vicino all’università, alla manager che cerca aziende specializzate in recruiting e fino alla nonna “tecnologica” che cerca un agriturismo per capodanno. Se non avete un sito, semplicemente nessuno di loro vi troverà.
  2. Il sito deve essere fatto a regola d’arte, con testi interessanti ed elementi multimediali, pronto per smart phones e tablet, ecc ecc. Insomma deve essere costruito in modo professionale. Un sito poco professionale non dà alcuna credibilità ai vostri visitatori. Se avete un figlio o un nipote pratico di portali ed e-commerce, fatevelo fare. Oppure fatelo voi stessi (Oppure chiedetelo a noi alla pagina preventivi…). Lo scopo del sito deve essere quello di presentare i vostri servizi/prodotti in maniera il più possibile gradevole ed organizzata al visitatore altrimenti non diventerà mai vostro cliente! E’ necessario anche che il sito piaccia a Google. Google è il motore di ricerca in assoluto più utilizzato al mondo e prima di tutti il vostro sito deve piacere a lui. Ci sono molte regole da seguire affinché ciò si realizzi, date un’occhiata alla  guida al posizionamento. Se vendete prodotti online, è necessario anche integrare un buon e-commerce. Se invece vendete servizi o siete un lavoratore autonomo  probabilmente non vi serve.
  3. Quando il sito è terminato, non sarete immediatamente visibili su Google. E’ fondamentale che il sito appaia tra i risultati di ricerca, spieghiamo meglio: quando una persona ricerca una frase su un qualsiasi motore di ricerca come Google, Yahoo o Bing, il motore presenta una serie di risultati ordinati in base a una innumerevole quantità di parametri che attribuiscono ad ogni pagina presente sul web un punteggio. E all’inizio il vostro punteggio è ZERO. Il sito deve “crescere” agli occhi di Google per le parole chiave che servono a voi: “auto usate” e “concessionari genova” per un concessionario a Genova, “pronto intervento idraulico” per un idraulico e così via. Per farlo, seguite sempre le regole della guida… Queste strategie prendono il nome di di Search Engine Optimization e funzionano bene a lungo termine. Ci vogliono dai 3 ai 9 mesi affinché il sito inizi a “piacere” al motore di ricerca quindi dovete avere pazienza.
  4. Nell’intermezzo precedente (A breve termine), potete promuovere il sito con campagne ADWords. Nel breve periodo la strategia delle campagne ADWords è molto efficace se ben fatta, potete reperire alcune informazioni aggiuntive in questa pagina. Questo tipo di promozione prende il nome di Search Engine Marketing (Purtroppo non abbiamo una guida pronta.. arriverà!).

Se seguite con diligenza questo metodo, il vostro giro d’affari godrà di un beneficio ben superiore all’investimento effettuato!…. e se non avete un nipote a cui chiedere né tempo da dedicarci, ma avete un piccolo budget da investire, provate a dare un’occhiata alla nostra sezione servizi e offerte o chiedeteci un preventivo. I nostri prezzi sono i più bassi del mercato (Da poche centinaia di Euro), siamo anche gli unici in Italia ad esporre prezzi fissi online ed in occasione dell’EXPO abbiamo a disposizione un pacchetto di sconti per molte attività commerciali!

Se avete tempo da spendere nella lettura, a questo link trovate un articolo sulla crisi e su come combatterla attraverso utilizzando la rete, oltre a statistiche utili e suggerimenti.

Buona lettura e buona fortuna!

 

Se queste informazioni vi sono sembrate utili, concedeteci almeno un like su Facebook diventate nostri follower su LinkedIn o entrate nella nostra cerchia Google+ !

Aut.:
Agg.:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi nel tuo commento: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Send this to a friend