Duplicazione di contenuti

Evitate la duplicazione dei contenuti, sia fra le pagine del vostro sito sia facendo “copia e incolla” da altre fonti: la maggior parte dei motori col tempo è in grado di rilevare le copie e potrebbe attribuire delle penalità al sito nonostante la copia sia stata fatta in buona fede. Meglio utilizzare citazioni e link alle pagine con il contenuto originale, a Google (E non solo) piacerà molto di più. E’ anche da evitare l’uso di URL multipli per puntare alla stessa pagina per esempio “www.sito-xyz.it”,  “www.sito-xyz.it/home”   e   “www.sito-xyz.it/pagina1” per puntare alla home page: Google potrebbe interpretare gli URL come pagine diverse e duplicate fra loro attribuendo di fatto punteggi bassi a tutte le destinazioni anziché un unico punteggio alto. Diversi template delle piattaforme CMS più comuni (Drupal e WordPress fra gli altri) soffrono di problemi simili quindi bisogna prestare particolare attenzione durante la loro configurazione. Lo stesso discorso si applica ai contenuti non testuali: immagini, filmati flash eccetera. Anche in questo caso è meglio puntare al file originale invece che duplicarlo sul proprio server: eviterete penalità da parte di Google ed in alcuni casi problemi di copyright.

Aut.:
Agg.:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi nel tuo commento: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Send this to a friend