Errori grammaticali

Google ed in genere gli altri motori di ricerca sono sicuramente in grado di riconoscere gli errori grammaticali. Ne è riprova il fatto che se ricercate una frase grammaticalmente non corretta, Google vi risponderà con la classica dicitura “Forse Cercavi …”. Ultimamente Google è in grado anche di sottolineare i vostri errori in tempo reale mentre digitate le parole da ricercare, permettendovi così di correggere rapidamente. Premesso questo, non è però certo se Google attribuisca o meno delle penalità a chi li commette all’interno dei propri contenuti. Gli utenti del vostro sito invece saranno sicuramente in grado di riconoscerli e generalmente attribuiranno scarsa considerazione nei contenuti se gli errori sono in numero eccessivo. In sostanza più che una penalità diretta da parte di Google potreste ottenere una penalità indiretta da parte dei vostri utenti a causa dei frequenti “rimbalzi” …

Aut.:
Agg.:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi nel tuo commento: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Send this to a friend