Sicurezza, aggiornamenti e SEO

Bug di sicurezza e malware sul sito, prima ancora di creare danni dal punto di vista della SEO, provocano gravi problemi a voi, alla vostra attività ed alla vostra utenza.

Google è in grado di rilevare falle di sicurezza note nel vostro sito ed è indispensabile mantenere il sito regolarmente aggiornato in tal senso. Oltre a questo naturalmente, sia voi che i vostri visitatori potrebbero essere danneggiati pesantemente dalle vostre pagine con tutte le conseguenze che ciò comporta: Non è raro per esempio vedere grandi compagnie pagare ai propri utenti rimborsi milionari a causa di problemi proprio di questo tipo. Un sito sul quale Google rileva un problema di sicurezza può essere penalizzato o meno in base al tipo di vulnerabilità rilevata: Se è vero che nella maggior parte dei casi non ci sono penalità dirette, è anche vero che a lungo termine è probabile che qualcuno riesca a penetrare il sito provocando gravi danni.

Cosa ancor peggiore se queste falle permettono ad utenti malintenzionati di inserire Malware e Virus nel sito, problemi per i quali tutti i motori di ricerca sono diventati, per ovvi motivi, molto severi:

  • Il sito viene segnalato come pericoloso dalla maggior parte degli antivirus
  • Google avvisa gli utenti che il sito è pericoloso e ne impedisce l’accesso
  • A lungo termine, il sito viene deindicizzato da tutti i motori di ricerca

E’ buona pratica quindi tenere sempre aggiornato il proprio sito se si tratta di un sito costruito in architetture standard come WordPress, Drupal, JOOMLA, Liferay ecc, sottoscrivere possibilmente un servizio di scansione professionale per rilevare le vulnerabilità note ed eventualmente far controllare periodicamente la presenza delle falle di sicurezza più comuni ad un Penetration Tester di fiducia.

Controlla la sicurezza del tuo sito con Skrawl

Con Skrawl Redirect e Sicurezza puoi controllare reindirizzamenti e presenza di minacce sul tuo sito o a partire da un qualsiasi altro link
Con Skrawl Redirect e Sicurezza puoi controllare reindirizzamenti e presenza di minacce sul tuo sito o a partire da un qualsiasi altro link
Aut.:
Agg.:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi nel tuo commento: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Send this to a friend