L'Analisi della concorrenza

Per ottenere buoni risultati da una qualsiasi attività di SEO è indispensabile analizzare la concorrenza e cercare di capire i motivi per i quali i siti dei nostri concorrenti sono in posizione migliore del nostro. Analizzare la situazione dei siti nelle prime posizioni per le stesse parole chiave su cui volete competere vi aiuterà a farvi un’idea chiara del lavoro necessario a raggiungere una certa posizione, delle attività da compiere per ottenere un certo obiettivo e dello sforzo che dovrete mettere sul piatto per raggiungere o superare i vostri concorrenti. Se il sito in terza posizione ha 1.000.000 di link in ingresso e 1000 pagine di contenuti mentre il vostro sito solo 2 link e 10 pagine, scalare la 3° posizione sarà un compito decisamente difficile! Analizzando il quinto sito però potreste scoprire che possiede solo 100 link, 10 pagine di contenuti e magari non rispetta appieno tutte le buone norme contenute nella Guida al Posizionamento: in questo caso il compito di raggiungere la 5° o la 4° posizione dovrebbe essere molto più semplice!

I parametri da tenere in considerazione sono quelli enunciati nella guida: Qualità e quantità dei contenuti, Link in ingresso, struttura del sito, anzianità del dominio e così via. Condurre un’analisi di questo tipo ha sempre un costo in termini di tempo o denaro ma è spesso necessaria per capire fin dove possiamo spingere con l’attività di SEO e quale budget eventualmente investire.

Vuoi migliorare la posizione del tuo sito su Google?

Contattaci subito per una consulenza gratuita.

Aut.:
Agg.:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi utilizzare questi tag e attributi nel tuo commento: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Send this to a friend